Castelli Romani - L'Arte della Pietra - Prodotti, offerte, notizie

Notizie

MOA CASA 2011

21/04/2011

Dal 30 Aprile al ( Maggio 2011, si terrà presso la nuova fiera di Roma ( Fiummicino ), il consueto appuntamento primaverile di MOA CASA, la nostra azienda sarà presente presso il padiglione n° 3 stand C24 con circa 24 MQ di pavimentazioni e soluzioni per rivestimenti in Pietra naturale da ESTERNI e da INTERNI. Vi aspettiamo....Castelli Romani...L'Arte della Pietra...

fornitura e posa in opera porfidi selciati e pietre naturali

23/11/2010

 La Castelli Romani di Toti Manlio è un'azienda specializzata nella fornitura e posa in opera di pavimentazioni e rivestimenti in pietre naturali, selciati romani, basalto, lastre e cubetti in porfido, decori in pietra, pavimentazioni in betonelle, rivestimenti su facciate in pietra di Trani e Porfido, realizzazioni di muri in pietra di Peperino e Tufo nonchè nel recupero architettonico e urbanistico dei centri storici. Il nostro personale tecnico è a disposizione per sopralluoghi e preventivi gratuiti.Presso la nostra sede, in via dei Laghi Km 5.400, Marino di Roma (Rm) è possibile visitare un'ampio spazio espositivo con possibilità di scelta dell'opera da realizzare e disponibilità per ogni genere di forniture di pietre.

Indirizzo: Via dei Laghi Km 5,400
00040 Marino di Roma (RM) ITALIA
Telefono: 3208777374 - 3486609914 - 069375110 Fax: 069375110
Web: www.porfidocastelliromani.it
E-mail: c.castelliromani@tiscali.it

Articoli

Pavimentazioni in Porfido Selciati Romani e Pietre Naturali

21/04/2011

Pavimentazione in pietra

La pavimentazioni in pietra sono una delle migliori soluzioni per lastricare vialetti, camminamenti e cortili delle abitazioni.


Le pavimentazioni per esterni possono essere realizzate con tanti materiali diversi, ma quelle in pietra lavorata rappresentano la scelta migliore quando si vuole dare ai vialetti o al cortile della propria abitazione, quel tocco di antico e di legame con la tradizione, fondamentali per integrare l'edificio armoniosamente al contesto di molti centri storici del nostro Paese.

Pavimentazioni in cubetti e lastre di porfido, selciati romani, lastricati in basalto e altre pietre naturali, rappresentano un panorama consueto tanto in piccoli borghi quanto nei centri delle principali città d’arte, soprattutto del Centro Italia.

Fondamentale è una corretta posa in opera dei materiali, che richiede perizia ed esperienza e che ha un ruolo importante per la riuscita del risultato finale.
I materiali lapidei utilizzabili, i formati disponibili e gli schemi di posa in opera sono veramente innumerevoli: vediamone alcuni dei più diffusi.

Pavimentazione in porfido

Il porfido è una roccia vulcanica da secoli ampiamente impiegata per realizzare pavimentazioni e rivestimenti parietali.

In particolare, per le pavimentazioni, sono largamente utilizzati i cubetti, disponibili in diverse pezzature, che, per la loro resistenza all’usura, al calpestio e a qualunque condizione ambientale, sono impiegati spesso in ambito pubblico per pavimentare piazze, strade e marciapiedi.
A ragione, quindi, sono particolarmente apprezzati anche nell’utilizzo in vialetti, cortili e giardini privati.

I cubetti vengono posati su un letto di sabbia, o di sabbia e cemento, variabile tra i 4 e i 6 cm di spessore, e poi costipati e battuti con una macchina apposita per infiggerli meglio nel terreno.
In alcuni casi, soprattutto quando la pavimentazione deve essere carrabile, il massetto di posa viene rinforzato con una rete in acciaio elettrosaldata.
Successivamente i giunti vengono sigillati con della boiacca di cemento, per fissare meglio i cubetti ed evitare la fuoriuscita di sabbia.

Esistono diverse geometrie per la posa dei cubetti, ma quella più diffusa è senz’altro quella ad archi contrastanti, o a coda di pavone, che, oltre ad avere una gradevole resa estetica, rende la pavimentazione più resistente ai transiti veicolari.

Le lastre di porfido sono invece di forma più o meno regolare e si distinguono per le dimensioni e lo spessore che varia in genere tra i 2 e i 7 cm.

Lastricato in basalto

Il basalto è una roccia magmatica originata dai vulcani italiani, impiegata da sempre per il rivestimento di edifici e in lastricati per pavimentazioni stradali, grazie alle eccellenti proprietà fisico-meccaniche.

La pietra presenta un caratteristico colore che va dal nero più uniforme, fino a diverse gradazioni di grigio, che la rende adatta anche alle architetture contemporanee, per le quali viene frequentemente utilizzata in lastre tagliate in formati regolari.

Può essere sottoposto a diverse lavorazioni e finiture di superficie, tra cui quella a spacco, a piano naturale, fiammata, rigata, spazzolata, ecc.

Nelle pavimentazioni esterne, oltre che come lastricato, per il quale la pietra può essere tagliata in diverse forme e dimensioni, può essere usato come pavè o acciottolato.

Pavimentazione in pietra di Trani


La pietra o marmo di Trani, esistente in diverse tipologie, è un altro dei materiali perfetti per realizzare delle pavimentazioni esterne grazie alla sua resistenza all'usura e al gelo.

Si presenta con varie gradazioni di colore che vanno dal bianco al giallo, al ruggine e al rosa e il suo spessore varia da 1 a 3 cm e da 3 a 5 cm.

In particolare le scorzette di Trani, da cm 4-6, 6-8 e 8-10 di spessore, sono molto utilizzate per la pavimentazione esterna di viali carrabili o pedonali e per la creazione di camminamenti all’interno dei giardini dove, posate a macchia, conferiscono un caratteristico aspetto rustico.

Ma questa pietra trova vasto impiego in edilizia anche per altri scopi, come la realizzazione di muretti, rivestimenti, fontane, piscine, oltre che per pavimentazioni e rivestimenti di interni.

DOVE RIVOLGERSI

La ditta Castelli Romani di Toti Manlio è specializzata nella fornitura e posa in opera di queste ed altre tipologie di pavimentazioni in pietra naturale, comprese tutte le opere complementari e di preparazione; inoltre esegue lavori di ristrutturazione; lavorazioni in legno, tetti, grigliati e gazebi; pitture edili interne e esterne.

Ma, per chi preferisce una posa in opera più veloce e una manutenzione più semplice, la ditta realizza anche pavimentazioni in betonelle.

www.porfidocastelliromani.it

Via dei Laghi Km 5,400 Marino di Roma
Cell: 320 87.77.374 – 348 66.09.914
Tel / Fax: 06 93.75.110                                                  

Vendi

Cubetti di porfido

23/11/2010

 · Fornitura e posa in opera di cubetti in porfido del trentino tipo 6/8, colorazione mista,  posati secondo le geometrie dell'arco contrastante, su letto di sabbia e cemento , il tutto da noi fornito. Comprese tutte  le  forniture, la posa, la battitura, la sigillatura dei giunti e quanto altro per dare lavoro finito.

                                                                                                   50,00 / Mq + iva

Collaborazione

Ricerca Collaboratori

23/11/2010

 Nell'ambito dell'espansione della nostra azienda,cerchiamo collaboratori-consulenti nell'acquisizione di nuovi clienti per la vendita e/o fornitura e posa dei materiali da noi trattati: " Porfidi, Basalto (sanpietrini) Pietre naturali, sia nel settore pubblico che privato. Minimo garantito !!!!